Attenzione alla funzione di autocompletamento del browser

Oggi mi è capitato di fare una lettura interessante su Medium. In quello che viene definito una ‘proof of concept’ lo sviluppatore Harmen Stoppels ha mostrato quali e quante informazioni il browser concede a delle form da compilare, anche quando queste chiedono solo pochi campi. Un sito web maliziosamente può ottenere un gran numero di informazioni, anche se apparentemente ti può chiedere solo la classica triade nome, cognome, indirizzo e-mail. Il tutto è spiegato in questo video

Se vuoi approfondire l’argomento, ecco il post originale: Why you should disable autofill →

Pubblicato da Nicola

♂, amichevole cittadino del web, motociclista, geek, lettore, curioso. Un padawan delle arti di SysAdmin & DevOps, lavoro come tecnico presso l'Istitituto di Tecnologie Biomediche del C.N.R. a Bari. In passato ho svolto attività di consulenza ICT presso imprese locali. Sono un – attivo – social networker dal 1999 con il nickname “kOoLiNuS”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.